Vino Libero ad Identità Golose

Anche quest’anno Vino Libero partecipa ad Identità Golose, il più prestigioso congresso italiano di cucina d’autore, in programma a Milano dall’8 al 10 febbraio.

Un’edizione importantissima questa che, non solo anticipa l’apertura di Expo, ma che ne riprende ed approfondisce anche il tema, “Nutrire il Pianeta, Energia per la vita”, declinandolo secondo le convinzioni ed i principi di Una sana intelligenza, il fil-rouge che unisce gli interventi di tutti gli chef che si alterneranno in quei giorni nelle aule di Mi.Co., nell’ottica di un cambiamento radicale del concetto di “piacere della tavola”.

 

 

In qualità di unico rappresentante del mondo enologico in una manifestazione tutta improntata sul cibo, Vino Libero hanno deciso di dedicare il suo spazio espositivo nella piazza dei Main Sponsor alla splendida biodiversità degli oltre 1.100 vitigni autoctoni italiani, raccontando attraverso un vero e proprio “Showmaking del vino” come si arriva ad un prodotto finale che non sia semplicemente buono, quindi piacevole per il palato, ma anche sano e rispettoso della salute del consumatore finale e dell’ambiente nel quale viviamo.

 

Il visitatore entrerà in un piccolo angolo di azienda vitivinicola e, oltre a vere piante di vite provenienti dalle vigne delle 12 cantine aderenti al Progetto, potrà toccare con mano e, perché no, utilizzare, gli strumenti dell’enologo, conoscendo così meglio, attraverso un’esperienza sensoriale complessa, il processo produttivo che porta alla realizzazione del vino, nella profonda convinzione che esso rappresenti un elemento essenziale per completare la perfezione di un piatto.

 

Protagonisti dunque allo stand di Vino Libero, non gli chef ma i produttori, i quali scenderanno in campo in prima persona per raccontare le tecniche utilizzate e coinvolgere il pubblico in una serie di attività insolite ed emozionanti, come la sboccatura di uno spumante “alla volée” e la conseguente aggiunta del liqueur d’expedition (con tanto di attestato) o la realizzazione di un grande vino rosso, assemblando tagli di diverse annate e diversi vigneti.

 

Un programma davvero ricco di appuntamenti ed attività! Promettiamo grande divertimento! Nei prossimi giorni, tutti i dettagli!

Pubblicato il da Vino Libero in News, Vino Libero News