Torna la Festa della Vendemmia a Fontanafredda!

I grappoli sono maturi, le colline cominciano a colorarsi e l’autunno si avvicina: in Langa è il momento migliore per festeggiare. La storia della vite, dell’uva e del vino da sempre si intreccia con le feste e Fontanafredda celebra questo rito contadino con la seconda edizione della Festa della Vendemmia.

 

Sabato  13 settembre, dalle 12:00 fino a tarda notte, la tenuta  sarà animata da grandi cibi, grandi vini, grandi musicisti, spettacoli teatrali, arte e giochi per tutti i gusti.

 

Come da centenaria tradizione langarola, sarà un momento conviviale all’insegna del vino di qualità, della buona cucina e della cordialità, ma allo stesso tempo un evento di particolare importanza per l’Azienda, pensato per festeggiare questo periodo dell’anno in cui il lavoro, la creatività e l’ impegno dei viticoltori producono finalmente i propri frutti.

 

Passeggiando tra gli alberi secolari dei giardini che hanno fatto da contorno alla storia d’amore tra Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia, e la Bela Rusin, sarà possibile pranzare e cenare con i grandi cibi di strada dei produttori di Eataly. Serviranno i loro prodotti di altissima qualità per le vie del borgo StreetEataly  agli antipasti, Antignano ed il Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano ai primi, La Granda e le Piadine dei Fratelli Maioli ai secondi e Lait  ai dolci.

I partecipanti potranno ovviamente assaggiare i vini  del progetto  ”Vino Libero” , oltre ai vini dei grandi Produttori di Barolo di Serralunga d’Alba e agli spumanti promossi dal Consorzio dell’ Alta Langa.

 

A fare da contorno alla kermesse enogastronomica, le note balcaniche di Bandakadabra, una marching band itinerante che propone uno spettacolo in cui si intrecciano musica ed arte di strada; Boogia Boogia, il dj set che non ti aspetti, un viaggio musicale attraverso i favolosi anni ’50 e ’60, alla riscoperta di ritmi e melodie impolverate, da decenni stipate nel silenzio di cantine e solai; il concerto live di Provincia Italiana, una band di amici di lungo corso della Provincia di Torino che insieme suonano le magiche-tragiche-festanti note del Maestro Vinicio Capossela, e a seguire, per concludere la serata, il djSet di Big Easy Project

 

E poi in programma durante tutta la giornata momenti di animazione e giochi educativi per i più piccini a cura della didattica di Eataly; gli spettacoli teatrali della Compagnia dei Fratelli Ochner, dove la giocoleria e l’acrobatica di clown, marionette, maghi e fachiri, vengono messe al servizio dell’azione scenica; un Grande Gioco nel Bosco a cura dell’Associazione Turismo in Langa, a metà tra una caccia al tesoro ed un gioco dell’oca, che trasformerà in un grande tabellone le tappe del sentiero del Bosco dei Pensieri; un mercatino di oggetti artigianali e Associazioni Onlus e molto altro ancora.

 

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito e la giornata potrà anche essere occasione per  visitare le storiche cantine ottocentesche.

 

Per informazioni: 0173/626100 o info@fontanafredda.it

Pubblicato il da Vino Libero in News, Vino Libero News