Serralunga d’Alba

E' di Brandini il primo Barolo al mondo NON tappato con sughero!

La rivoluzione sostenibile arriva nelle Langhe del Barolo. Agricola Brandini, l’unica azienda certificata biologica partner dell’Associazione Vino Libero, ha scelto Select Bio di Nomacorc per tappare il suo Barolo Docg 2011. E' la prima volta che su questo vino viene Leggi tutto

Fontanafredda e Mirafiore ad Identità New York e Chicago

Anche quest’anno Fontanafredda e Casa E. Mirafiore volano oltre oceano con Identità Golose, la kermesse di cucina italiana d’autore che, partita undici anni fa da Milano, continua come ogni anno a portare testimonianza di italianità prima nella Grande Mela, Leggi tutto

Bennato & Farmers - Musica per la Terra

Giovedì 24 settembre, alle ore 21, presso l'Open Air Theatre San Carlo di Milano Expo, una serata di grande musica con Edoardo Bennato per celebrare contadini, allevatori, pescatori, affinatori e produttori di cibi italiani di qualità. Sono loro i protagonisti Leggi tutto

Vino Libero porta a Vinitaly la biodiversità enologica italiana

Oscar Farinetti, ideatore del progetto Vino Libero e presidente della cantina piemontese Fontanafredda, che ne è la capofila, ha sempre sostenuto che l’Italia è l’unica penisola al mondo che si estende, su una latitudine perfetta, stretta da nord a Leggi tutto

Torna la Festa della Vendemmia a Fontanafredda!

Pubblicato il da Vino Libero in News, Vino Libero News Lascia un commento

I grappoli sono maturi, le colline cominciano a colorarsi e l’autunno si avvicina: in Langa è il momento migliore per festeggiare. La storia della vite, dell’uva e del vino da sempre si intreccia con le feste e Fontanafredda celebra questo rito contadino con la seconda edizione della Festa della Vendemmia.

 

Sabato  13 settembre, dalle 12:00 fino a tarda notte, la tenuta  sarà animata da grandi cibi, grandi vini, grandi musicisti, spettacoli teatrali, arte e giochi per tutti i gusti.

 

Come da centenaria tradizione langarola, sarà un momento conviviale all’insegna del vino di qualità, della buona cucina e della cordialità, ma allo stesso tempo un evento di particolare importanza per l’Azienda, pensato per festeggiare questo periodo dell’anno in cui il lavoro, la creatività e l’ impegno dei viticoltori producono finalmente i propri frutti.

 

Passeggiando tra gli alberi secolari dei giardini che hanno fatto da contorno alla storia d’amore tra Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia, e la Bela Rusin, sarà possibile pranzare e cenare con i grandi cibi di strada dei produttori di Eataly. Serviranno i loro prodotti di altissima qualità per le vie del borgo StreetEataly  agli antipasti, Antignano ed il Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano ai primi, La Granda e le Piadine dei Fratelli Maioli ai secondi e Lait  ai dolci.

I partecipanti potranno ovviamente assaggiare i vini  del progetto  ”Vino Libero” , oltre ai vini dei grandi Produttori di Barolo di Serralunga d’Alba e agli spumanti promossi dal Consorzio dell’ Alta Langa.

 

A fare da contorno alla kermesse enogastronomica, le note balcaniche di Bandakadabra, una marching band itinerante che propone uno spettacolo in cui si intrecciano musica ed arte di strada; Boogia Boogia, il dj set che non ti aspetti, un viaggio musicale attraverso i favolosi anni ’50 e ’60, alla riscoperta di ritmi e melodie impolverate, da decenni stipate nel silenzio di cantine e solai; il concerto live di Provincia Italiana, una band di amici di lungo corso della Provincia di Torino che insieme suonano le magiche-tragiche-festanti note del Maestro Vinicio Capossela, e a seguire, per concludere la serata, il djSet di Big Easy Project

 

E poi in programma durante tutta la giornata momenti di animazione e giochi educativi per i più piccini a cura della didattica di Eataly; gli spettacoli teatrali della Compagnia dei Fratelli Ochner, dove la giocoleria e l’acrobatica di clown, marionette, maghi e fachiri, vengono messe al servizio dell’azione scenica; un Grande Gioco nel Bosco a cura dell’Associazione Turismo in Langa, a metà tra una caccia al tesoro ed un gioco dell’oca, che trasformerà in un grande tabellone le tappe del sentiero del Bosco dei Pensieri; un mercatino di oggetti artigianali e Associazioni Onlus e molto altro ancora.

 

L’ingresso alla manifestazione è completamente gratuito e la giornata potrà anche essere occasione per  visitare le storiche cantine ottocentesche.

 

Per informazioni: 0173/626100 o info@fontanafredda.it


La Vendemmia 2014 a Serralunga d’Alba, in Piemonte

Pubblicato il da Vino Libero in News, Vino Libero News Lascia un commento

Abbiamo chiesto ad Alberto Grasso, direttore agronomico di Fontanafredda e Casa E. di Mirafiore, le due storiche cantine piemontesi a Serralunga d’Alba, come sta andando la vendemmia 2014… Leggi tutto


Casa E. di Mirafiore una delle 100 cantine migliori d’Italia

Pubblicato il da Vino Libero in News, Vino Libero News Lascia un commento

Il verdetto arriva dall’influentissima rivista americana Wine Spectator, la più influente nel mondo del vino, che ogni anno decreta le 100 migliori cantine d’Italia. Leggi tutto


Fontanafredda: 155 anni di vigne, uomini e vini

Pubblicato il da Vino Libero in News, Vino Libero News Lascia un commento

A Serralunga d’Alba, piccolo comune tra le colline della bassa Langa, il 17 giugno 1858 segna una data storica. Leggi tutto