Dolcetto di Dogliani

La Vita…Quantità di solfitiScopri di più

Classicità di una bevuta che si rivela immediatamente nella propria essenza

 

Nasce
Nel Comune più indicato e famoso per la coltivazione del Dolcetto: Dogliani.

 

Cresce

Come un classico Dolcetto, fermentazione ed affinamento solo in acciaio, poi qualche mese di affinamento in bottiglia, fino in primavera.

 

Si Libera
A 14/16ºC esprimendo il massimo della fragranza e piacevole freschezza.

almeno -80% dei limiti consentiti dalla legge

 

Cantina San Romano
Annata 2013
Capacità 0,75 lt
Gradazione alcolica 13,5% vol
La zona di produzione Dogliani (CN)
Vitigni Dolcetto
Descrizione vigneto Zone collinare con terreno di medio impasto. La lotta alle erbe infestanti è gestita solo con sfalci e lavorazioni del terreno
Allevamento e potatura Allevate a controspalliera con densità di 5.000 p/ha e con bassa produzione all’ettaro. La fertilizzazione è curata solo con prodotti di matrice organica
Commento /

  Guarda gli altri vini della cantina San Romano »